23 novembre 2018

Il backup di Office 365: tanti buoni motivi

Proteggere i dati on-premises è un’operazione ovvia. E allora perché così tante organizzazioni dimenticano di proteggerli nel cloud? Microsoft offre un’ampia gamma di potenti servizi all’interno di Office 365, con l’obiettivo principale di mantenerli sempre disponibili per gli utenti. Consente alla tua azienda di essere operativa ovunque e in qualsiasi momento senza bisogno di possedere una propria infrastruttura per e-mail, file e gestione dei contenuti. Purtroppo è molto diffusa la convinzione errata che Microsoft si occupi anche del backup completo dei dati, ma non è così e questo può portare a conseguenze molto gravi. Pensa a file e mail eliminati, […]
11 settembre 2018

Microsoft Windows 7 sopravviverà a pagamento fino al 2023

Microsoft estende al 2023 il supporto di Windows 7, ad oggi ancora il secondo sistema operativo più diffuso al mondo dopo Windows 10. Windows 7 è oggi utilizzato su oltre il 38% delle installazioni Windows attive (pari all’82% dei computer di tutto il mondo): il sorpasso di Windows 10 è avvenuto a fine 2017 e la progressione è continuata con forza, senza tuttavia abbattere le quote di mercato di una versione ormai vetusta: a perdere colpi è Windows 8.1, la cui utenza è passata con maggior facilità a Windows 10, mentre Windows 7 si è dimostrato particolarmente resiliente. In Italia […]
3 agosto 2018

dnAssist è Gold Partner di NetApp

dnAssist è felice di annunciare di essere stata promossa al livello GOLD PARTNER di NetApp dopo aver completato il programma ufficiale di training. Negli ultimi tempi i dati sono diventati il motore che alimenta le aziende moderne: NetApp offre il miglior servizio di storage con risultati elevati in termini di performance, efficienza, flessibilità e scalabilità. I prodotti di NetApp sono perfetti per la gestione e condivisione di dati in ambienti SAN e NAS, le virtualizzazioni, i backup e i disaster recovery per non parlare delle funzioni di deduplica, snapshot e thin provisioning fino ai sistemi iperconvergenti che consentono di gestire […]
21 marzo 2018

Windows 10: gli aggiornamenti non richiesti

Abbiamo notato durante vari test che Microsoft ha deciso di forzare l’aggiornamento di Windows 10 dalla versione Creators Update (1703) al Fall Creators Update (1709), provocando così diversi problemi agli utenti che avevano espressamente bloccato l’upgrade a causa di una incompatibilità hardware o per altri motivi più che validi. Questo problema si è verificato dopo la distribuzione del “feature update” KB4023814: la patch era destinata alle versioni meno recenti di Windows 10 (1507 e 1511 rilasciate nel 2015), mentre per alcuni utenti del Creators Update (1703) ha portato all’installazione forzata dell’ultima release 1709. L’errore è stato risolto con la distribuzione […]