3 agosto 2018

dnAssist è Gold Partner di NetApp

dnAssist è felice di annunciare di essere stata promossa al livello GOLD PARTNER di NetApp dopo aver completato il programma ufficiale di training. Negli ultimi tempi i dati sono diventati il motore che alimenta le aziende moderne: NetApp offre il miglior servizio di storage con risultati elevati in termini di performance, efficienza, flessibilità e scalabilità. I prodotti di NetApp sono perfetti per la gestione e condivisione di dati in ambienti SAN e NAS, le virtualizzazioni, i backup e i disaster recovery per non parlare delle funzioni di deduplica, snapshot e thin provisioning fino ai sistemi iperconvergenti che consentono di gestire […]
16 luglio 2018

Chiusura Estiva

Vi informiamo che i nostri uffici rimarranno chiusi per ferie da Lunedi 6 agosto a Venerdì 24 agosto 2018 compresi. Per qualsiasi urgenza Vi preghiamo inviare un fax al numero 0542.061118 o un’email all’indirizzo support@dnassist.it indicando il Vostro recapito telefonico ed il problema riscontrato, sarete contattati nel più breve tempo possibile. Auguriamo a tutti buone vacanze.
19 giugno 2018

Prendi il controllo della tua rete Wi-Fi!

Le stime prevedono che nel 2019 il 63% di tutto il traffico Internet nel mondo viaggerà su connessioni Wi-Fi. La maggior parte di tale traffico arriverà dai luoghi di lavoro, poiché i ridotti costi e la facilità di gestione continueranno a spingere l’adozione di reti wireless. Sfortunatamente, rapidi rollout di reti wireless spesso vengono forniti pagando il prezzo di una scarsa sicurezza. Gli attacchi alle reti wireless sono numerosi e spesso devastanti. La gravità di tali minacce è spesso sottovalutata o ignorata dallo staff IT. Una cosa semplice come un dipendente che connette il proprio access point wireless può consentire […]
25 maggio 2018

GDPR: come impatta la rivoluzione della Privacy per le Imprese?

Dal 25 maggio ha efficacia il GDPR (General Data Protection Regulation), il regolamento sulla protezione dati che si applicherà a tutte le informazioni elaborate in Europa o da Aziende insediate nella Ue. Per le imprese la corsa all’adeguamento è iniziata da tempo, toccando tasti delicati come la designazione di un Responsabile Protezione Dati, il diritto all’oblio e l’obbligo di notifica di qualsiasi violazione entro 72 ore. Addio a informative chilometriche e policy scritte in burocratese: quando un’Azienda cerca di accedere a dati personali, deve chiedere il consenso con un linguaggio semplice e chiaro oltre a spiegare bene perché e a quale fine […]